BACK12.gif

 

Curriculum

 

Tra-le-frasche 

 

Alfredo Lacosegliaz compone musiche

per il cinema (“Senza pelle” di Alessandro D’Alatri, “Facciamo Paradiso” di Mario Monicelli […]),

per la televisione (“Circus” e “Sciuscià” di Michele Santoro [...]),

per il teatro (Yoshi Oida, Moni Ovadia, Bolek Polivka, Pamela Villoresi, Roberto Andò […]),

per installazioni di Teatro Danza (Silvio D'Amico”- Roma, Paolo Grassi – MI, la Corte Ospitale”- RE […]

 

Spettacoli e direzioni musicali in USA, Marocco, Grecia, Francia, Belgio, Olanda Jugoslavia (…)

 

Musicalmente propone un’ipotesi di “Lieder della MittelEuropa di Levante”, in cui rigori i stilistici di quest’area vengono innestati e sviluppati da tendenze contemporanee.

 


 

 

Commenti

 

Roberto Canziani:

Lacosegliaz, musicista e compositore, in realtà uomo di un teatro totale, che viaggia oltre generi e linguaggi

 

Alberto Rochira:

Lo spettacolo si sviluppa dietro un trasparente velario su cui scorrono immagini e video a corredo delle atmosfere costruite coniugando i versi recitati con le invenzioni di Lacosegliaz, musicista capace di fondere in modo originale folk e classica.

 

Lucia Ludovica de Nardo:

Ciò che più rimane impresso dello spettacolo è il rapporto lacerante tra recitazione e musica, in cui un minuzioso lavoro di sincronizzazione incastrava alla perfezione la voce con le suggestioni musicali: il consueto rapporto verso-musica veniva qui rovesciato a favore di una sonorità completa, in cui la voce umana non era che uno degli strumenti in gioco.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.